Dal 19 maggio 2000, www.cicloweb.net è on line per proporre itinerari da pedalare e percorsi per vivere al meglio le proprie giornate di vacanza.

Siamo partiti dalle due ruote. E gli itinerari da pedalare sono quasi mille, sparsi per tantissime località dell'Italia settentrionale e non solo. Si passa dalle grandi salite agli itinerari in pianura, dalle ciclabili lungo fiumi e mari ai più severi percorsi per mountain bike.
Ma siamo andati oltre: guide, per conoscere le località, e trekking: per quelle giornate da passare lontani da una sella ed un manubrio!

Ma cosa offre, allora, il sito? Scorri le foto della home page. Ed inizia a sognare la prossima giornata all'aria aperta!

Pedalare in vacanza offre una selezione di tracciati nelle più belle località del nord Italia: scegliendo la regione (o la sezione speciale) si individua poi la località che si vuole esplorare.

Lasciati ispirare raccoglie i percorsi più belli, cui dedicare un'intera giornata sulle due ruote dalle Alpi tirolesi alla collina garganica.

Trekking è invece dedicata a passeggiate ed escursioni. Niente bici in queste pagine, solo scarponi e bastoncini da escursione!

Non mancano poi le nostre guide, per scoprire non solo i percorsi ma anche la storia, la natura e la cultura delle località visitate.

In pianura si propongono le cosiddette "pedalate della domenica" - alzaie dei navigli, strade di campagna, ciclabili lungo il corso dei fiumi - mentre autunno è una pagina ambiziosa, raccoglie infatti tanti suggerimenti per ribaltare un abusato luogo comune, ovvero che la stagione tra ottobre e novembre sia "triste".

Vacanze e reportage è dedicato ai vostri viaggi e raid in giro per il mondo.

Infine, le news, aggiornamenti e novità!

Itinerario del giorno

Maratona dles Dolomites
Lasciati Ispirare

Maratona dles Dolomites

la GranFondo più ambita, tra i ciclo-panorami più belli del mondo

Sono tre i percorsi della Maratona delle Dolomiti, o meglio, delle ultime edizioni della gara ciclistica che da ormai trent'anni porta alla ribalta televisiva e mediatica l'area delle Dolomiti "ladine". Ladine perchè lungo le quattro valli che convergono sul gruppo Sella (val di Fassa, val Gardena, val Badia e Livinallongo) si parla questa lingua neoromanza orgogliosamente difesa dall'ingombrante ed incombente presenza delle lingue italiana e tedesca.
Dal 1987 al 2006 il percorso è stato più volte rivisto (i primi tracciati potevano definirsi, a buona ragione, epici) fino ad arrivare ad un "trittico" che è stato riproposto fino ad oggi.
I percorsi sono dunque tre: il percorso classico, o Sellaronda (non chiamatelo breve!!), misura 55 km e colma un dislivello di 1790 me...

Continua a leggere...

Ultima News

Oetztaler, edizione del Giubileo
News

Oetztaler, edizione del Giubileo

Ancora una decina di giorni per iscriversi al sorteggio e sognare la partecipazione!

Immaginiamo il pomeriggio del 30 agosto 2020... sono le 16. I primi arrivati possono già indossare la maglia da finisher del giubileo, prodotta da Sportful. E’ il loro riconoscimento dopo aver pedalato per 238 km superando 5500 metri di dislivello.
Durante tutto il pomeriggio sarà un susseguirsi di ciclisti che, tagliando il traguardo distrutti ma felici, potranno ottenere la tanto ambita maglia, distribuita al secondo piano del palazzetto dello sport Freizeit Arena. Gran parte di loro la indosseranno subito esibendola con orgoglio lungo le strade di Sölden. Tutti, invece, saranno invidiati quando la sfoggeranno una volta tornati a casa!
Ci sono tante storie da raccontare, e molti ciclisti potranno finalmente risposare le gambe per togliersi di dosso quei maledetti crampi.

Molte storie sono riportate anche nel libro „Un nuovo sogno sta per iniziare“  Continua a leggere...