Più di mille itinerari per pedalare e camminare, centinaia di guide alle località più interessanti delle Alpi e degli Appennini senza dimenticare i laghi ed anche le coste del Nord Italia.
In sella o scarponi ai piedi tante idee per vivere giornate e vacanze indimenticabili! Chi siamo per spiegare il nostro sito e la filosofia! Il blog per aggiornamenti e novità!
E se vuoi arrivare direttamente a ciò che cerchi usa la lente in alto a destra! 

Itinerario del giorno

3epic Tre Cime di Lavaredo
Veneto

3epic Tre Cime di Lavaredo

un percorso da gara, per scoprire le Dolomiti venete in mountain bike

La caparbietà degli organizzatori si capisce da queste parole, scritte dopo i tragici eventi dell'agosto 2017, quando la furia delle acque travolse una frazione, diverse pascoli, numerosi sentieri mietendo anche una vittima. 
"E’ stata una corsa contro il tempo per ripristinare un percorso quasi distrutto dal maltempo che ha imperversato giorni fa colpendo la zona del Cadore. La Val d’Onge inghiottita da una  tempesta, il Vallon di Lavaredo franato con crateri di oltre cinque metri, insomma una vera e propria tragedia a distanza di una ventina di giorni dalla 3Epic. E ancor più quando tutto era stato “tirato a lucido” e pronto per l’epico evento! Potevamo annullare la gara, era la cosa più semplice da farsi ma, non è nel nostro stile tirarci indietro davanti alle difficoltà, come la prima edizione inaugurata con la pioggia o l’edizione dello scorso anno che a causa del terremoto ...

Continua a leggere...

Ultima News

Fauniera, buona la prima
News

Fauniera, buona la prima

Più di mille partecipanti sui tre versanti "car-free" del colle piemontese

Oltre mille ciclisti hanno approfittato della chiusura al traffico dei tre versanti del Colle Fauniera, nelle Alpi cuneesi. Era il primo dei sei appuntamenti nell'ambito dell'iniziativa "Scalate Leggendarie" che abbiamo raccontato qui (clicca).
I ciclisti sono saliti dai tre versanti raggiungendo l’apice dell’ascesa dove è situato il monumento che ricorda l’impresa di Marco Pantani al Giro d’Italia del 1999. L’evento gratuito - che ha coinvolto le Unioni Montane Valle Stura, Valle Grana e Valle Maira - ha visto i ciclisti salire dalle prime ore del mattino fino alle ore 14, quando le strade di accesso al Colle Fauniera sono state riaperte al traffico.
Complessivamente sono stati milletrenta i ciclisti registrati nei punti di iscrizione situati all’inizio delle ascese o ai ristori...

Continua a leggere...