Dal 19 maggio 2000, www.cicloweb.net è on line per proporre itinerari da pedalare e percorsi per vivere al meglio le proprie giornate di vacanza.

Siamo partiti dalle due ruote. E gli itinerari da pedalare sono quasi mille, sparsi per tantissime località dell'Italia settentrionale e non solo. Si passa dalle grandi salite agli itinerari in pianura, dalle ciclabili lungo fiumi e mari ai più severi percorsi per mountain bike.
Ma siamo andati oltre: guide, per conoscere le località, e trekking: per quelle giornate da passare lontani da una sella ed un manubrio!

Ma cosa offre, allora, il sito? Scorri le foto della home page. Ed inizia a sognare la prossima giornata all'aria aperta!

Pedalare in vacanza offre una selezione di tracciati nelle più belle località del nord Italia: scegliendo la regione (o la sezione speciale) si individua poi la località che si vuole esplorare.

Lasciati ispirare raccoglie i percorsi più belli, cui dedicare un'intera giornata sulle due ruote dalle Alpi tirolesi alla collina garganica.

Trekking è invece dedicata a passeggiate ed escursioni. Niente bici in queste pagine, solo scarponi e bastoncini da escursione!

Non mancano poi le nostre guide, per scoprire non solo i percorsi ma anche la storia, la natura e la cultura delle località visitate.

In pianura si propongono le cosiddette "pedalate della domenica" - alzaie dei navigli, strade di campagna, ciclabili lungo il corso dei fiumi - mentre autunno è una pagina ambiziosa, raccoglie infatti tanti suggerimenti per ribaltare un abusato luogo comune, ovvero che la stagione tra ottobre e novembre sia "triste".

Vacanze e reportage è dedicato ai vostri viaggi e raid in giro per il mondo.

Infine, le news, aggiornamenti e novità!

Itinerario del giorno

Sponde e colline del Garda
Lasciati Ispirare

Sponde e colline del Garda

tra Brenzone e Costermano, passando per San Zeno e Prada

Piacevole ed impegnativo itinerario adatto anche agli amanti della bicicletta da corsa, basta evitare lo strappo di Forte Naole. Per i puristi della mountain bike ... troppo asfalto: ma chi ama i panorami non potrà lasciarsi sfuggire questa ciclo-escursione! E' ideale anche per chi pedala su gravel!

Si parte da Garda, ridente paese della riva veronese del lago di Garda. La direzione da seguire è Caprino Veronese: si prende così una provinciale che in 3.5 km sale e poi scende a Costermano, 252 mslm, paese dell'entroterra, non distante da Affi.
Questo primo tratto è indicativo di tutto il resto della pedalata: salite non severe ma comunque impegnative, qualche tornante ed alcuni tratti di respiro.
Nei pressi di Costermano si gira a sinistra abbandonando la direzione Caprino per seguire invece le indicazioni verso San Zeno di Montagna. Il pri...

Continua a leggere...

Ultima News

Gavia per i ciclisti
News

Gavia per i ciclisti

domenica 26 luglio la prima delle due giornate "car-free" del mitico valico lombardo

Pedalare in sicurezza immersi in straordinari scenari naturali: il sogno degli amanti delle due ruote che desiderano emulare i campioni del ciclismo senza l’assillo del traffico si realizza nella mattinata di domenica 26 luglio sulle rampe del passo Gavia (2618 mslm), uno dei valichi transitabili più alti dell’arco alpino.
Dalle ore 8.30 alle 12.30, la strada che conduce alla vetta del Gavia, sia dal versante di Ponte di Legno sia da quello di Bormio - Santa Caterina Valfurva, sarà chiusa al traffico motorizzato e quindi a completa disposizione dei ciclisti.
L’iniziativa verrà replicata anche nella giornata di domenica 30 agosto, negli stessi orari: 8.30 - 12.30.

Il versante di Ponte di Legno è il più impegnativo, con una lunghezza di diciassette chilometri (pendenza media 8%, pendenza massima 16%) per complessivi 1360 metri di...

Continua a leggere...