Dal 19 maggio 2000, www.cicloweb.net è on line per proporre itinerari da pedalare e percorsi per vivere al meglio le proprie giornate di vacanza.

Siamo partiti dalle due ruote. E gli itinerari da pedalare sono quasi mille, sparsi per tantissime località dell'Italia settentrionale e non solo. Si passa dalle grandi salite agli itinerari in pianura, dalle ciclabili lungo fiumi e mari ai più severi percorsi per mountain bike.
Ma siamo andati oltre: guide, per conoscere le località, e trekking: per quelle giornate da passare lontani da una sella ed un manubrio!

Ma cosa offre, allora, il sito? Scorri le foto della home page. Ed inizia a sognare la prossima giornata all'aria aperta!

Pedalare in vacanza offre una selezione di tracciati nelle più belle località del nord Italia: scegliendo la regione (o la sezione speciale) si individua poi la località che si vuole esplorare.

Lasciati ispirare raccoglie i percorsi più belli, cui dedicare un'intera giornata sulle due ruote dalle Alpi tirolesi alla collina garganica.

Trekking è invece dedicata a passeggiate ed escursioni. Niente bici in queste pagine, solo scarponi e bastoncini da escursione!

Non mancano poi le nostre guide, per scoprire non solo i percorsi ma anche la storia, la natura e la cultura delle località visitate.

In pianura si propongono le cosiddette "pedalate della domenica" - alzaie dei navigli, strade di campagna, ciclabili lungo il corso dei fiumi - mentre autunno è una pagina ambiziosa, raccoglie infatti tanti suggerimenti per ribaltare un abusato luogo comune, ovvero che la stagione tra ottobre e novembre sia "triste".

Vacanze e reportage è dedicato ai vostri viaggi e raid in giro per il mondo.

Infine, le news, aggiornamenti e novità!

Itinerario del giorno

croced
Lasciati Ispirare

Tre valli bresciane

passo Croce Domini, al centro di Val Trompia, Val Camonica e Val Sabbia

Itinerario estremamente panoramico, vario e stimolante: ma faticoso!
Si parte da Anfo (400 mslm), centro situato a metà della costa occidentale del lago d'Idro , e si pedala in saliscendi sulla costa per circa 4.4 km.
Dopo questi primi chilometri si gira a sinistra verso Bagolino - Croce Domini e si prende a salire su pendenze non durissime ma costanti.
Questa prima salita dura circa sei chilometri ed è seguita da una picchiata di due chilometri (dal km 10 al km 12) che conduce ai piedi di Bagolino.
Si entra in salita a Bagolino (seguire le indicazioni per il centro del paese, evitando la circonvallazione) al km 13 (730 mslm) ed oltre il centro storico si continua a salire (con vari tratti di respiro) verso Valle Dorizzo. Questo tratto è ombreggiato, boscoso e costeggia il fascinoso corso del torrente Caffaro.
Anche oltre Valle Dorizzo la salita è incosta...

Continua a leggere...

Ultima News

payer1
News

Le esplorazioni di Payer in un libro

400 pagine da non perdere .. e che immagini!

Julius Payer
Brenta, Adamello, Ortles – esplorazioni alpinistiche 1864-68
Grafo edizioni

Julius Payer è un nome che, anche agli appassionati di montagna, purtroppo dirà poco salvo che abbiano frequentato la val Genova, in Trentino, o l’altoatesina Solda. Già, perché in val Genova al Payer è dedicato un osservatorio glaciologico che, tristemente, rileva ogni anno l’arretramento dei ghiacciai del gruppo dell’Adamello mentre nelle vallate ai piedi dell’Ortles si trovano hotel a lui dedicati e soprattutto l’omonimo rifugio, posto appena oltre i tremila metri di altitudine, sulla via normale per la vetta dell’Ortles. Continua a leggere...