acremona0.jpg
cremona.jpg
Primavera tra Cremona ed il Po
Lombardia

Sulle rive del Po

Facile itinerario ad anello, ideale per un pomeriggio di relax a partire dal centro di Cremona.
Si tratta di un percorso molto frequentato da famiglie e bambini, anche a piedi, e richiede dunque attenzione e prudenza.
Giunti nei pressi della pista ciclabile ad anello di Parco Po (zona meridionale della città, via del Sale) si prende verso est l'argine maestro del Po sul quale si resta fino a superare il corso del Morbasco ed alcune opere idrauliche. S'incontra qui un quadrivio (A) caratterizzato da due panchine ed un pannello esplicativo sul Parco Sovracomunale del Po e del Morbasco.
Si prosegue sull'argine, su un fondo sempre asfaltato ma leggermente più sconnesso e preda di una vegetazione spontanea più invadente. Il tracciato si fa più tortuoso. In corrispondenza di una secca curva a sinistra (presente un pannello informativo) si scende dall'argine tenendo invece la destra e iniziando un tratto su sterrato che, procedendo verso ovest (destra), riporta verso il punto di partenza. Dopo aver superato alcune case costruite proprio in riva al fiume si torna a pedalare su asfalto e si ritorna al bivio (A) dove si prosegue diritto entrando in Bosco ex Parmigiano.
Da questa frazione residenziale, si seguono le indicazioni per Cremona, si sottopassa il percorso della A21 e raggiunta via Poderetto si prende la pista ciclabile che in breve riporta in centro alla città del Torrazzo (via san Rocco - via Giordano). In tutto sono meno di venti chilometri.
Possibili deviazioni in single track: in corrispondenza dell'Osteria del Mento, infatti, si può imboccare un sentierino che, davvero divertente, corre a pochi metri dal Po e segue il più agevole sterrato proposto sopra.

Condividi su  -