sportograf-129623353.jpg

Maratona, di nuovo indimenticabile

Ecuiliber, il motto del 2018. Ed anche questa edizione, la numero 32, è stata perfettamente equilibrata tra competizione e partecipazione, tra agonismo e turismo, tra natura e cultura. La Maratona dles Dolomites si conferma un evento da non mancare. Più di novemila persone hanno preso il via alle 6.30, un infinito serpentone che si è snodato sulle rampe del Campolongo e del Pordoi per poi "snocciolarsi" lungo i successivi chilometri. Sette ore di continui arrivi sul traguardo di Corvara: c'è chi è arrivato prima delle 9, chiudendo il SellaRonda, e chi, invece, ha pedalato fino alle quattro del pomeriggio.

Il cielo azzurro e le temperature gradevoli hanno invitato molti a pedalare senza affanno, godendosi il panorama ed i fantastici ristori: una scelta che ha caratterizzato in particolare i tantissimi cicloamatori stranieri (praticamente la metà dei partenti) che più difficilmente possono permettersi il  "lusso" di pedalare tra queste splendide montagne, Patrimonio dell'Umanità. Un patrimonio che - come ha ricordato il patron Michil Costa - è sempre sotto assedio: un assedio maleodorante e rumoroso, quello condotto da motociclisti e torpedoni, che impedisce una piacevole fruizione a chi, su queste montagne, vorrebbe godere di quiete e tranquillità.

Anche per questo la Maratona dles Dolomites, come gli eventi non agonistici che hanno portato a due chiusure dei passi nei weekend precedenti di giugno, è un evento da non perdere! Tantissime le cartoline da portare con sè fino alla prossima edizione: l'emozione della partenza, i costumi e l'entusiasmo degli abitanti, i colori del serpentone che si arrampicava su Campolongo e Pordoi, il verde dei prati, il suono dei campanacci in val di Fassa e delle "fruste" in Alta Badia, lo sguardo incuriosito delle mucche al pascolo, i sapori tipici dei ristori, l'entusiasmo sui trecento metri del Mùr dl Giat.. e chissà quanti altri ricordi più "personali" accompagneranno ogni partecipante!

Giulàn, Alta Badia. Giùlan, Maratona dles Dolomites!

#mdd32

Condividi su  -