soelden.jpg

Al via la Bike Republic di Soelden

Soelden la conosciamo tutti, è la capitale turistica della valle di Oetz che si estende da nord a sud, proprio da Oetz, che le dà il nome, fino a Obergurgl ed Hochgurgl per arrivare al passo Rombo (Timmelsjoch).
La Oetztaler Radmarathon è il momento più importante per chi ama pedalare ma durante tutta l'estate sono tantissime le iniziativa per pedalare ed una di queste è legata alla "Bike Republic", una vera e propria repubblica della mountain bike!
Si parte domani, 7 giugno 2019!
 

Bike Opening: 07. - 10.06.2019
La BIKE REPUBLIC festeggia l'apertura della stagione e dei suoi percorsi insieme ad alcuni nomi noti, come Danny MacAskill e Fabio Wibmer. Verranno proposti camps, corsi e percorsi guidati per diversi livelli, una grande area esposizione e la leggendaria caccia al tesoro, che consiste in un divertente evento enduro in coppia.

A settembre, invece, nel weekend successivo alla Oetztaler la Republic andrà in letargo per l'inverno, non prima di aver festeggiato la propria "festa nazionale".

Festa Nazionale: 06. - 08.09.2019
Per la festa nazionale della Bike Republic ci sarà un grande ritorno. La leggendaria Trailmaster Challenge - un'emozionante competizione multi stage nota nell'ambiente dei biker, troverà la sua nuova patria proprio nella Bike Republic. In tre competizioni spettacolari si sfideranno sia professionisti, che dilettanti. Si prevedono un downhill-sprint in notturna, un dual-slalom e l'avalanche enduro. L'evento sportivo sarà naturalmente contornato da un ricco programma d'intrattenimento con test di materiali, eventi con show, feste con specialità gastronomiche e drinks – www.bikerepublic.soelden.com

L'OFFERTA BICI SI ESPANDE IN TUTTA LA VALLATA: ci sono percorsi dedicati al piacere e altri ai più sportivi. In valle sono presenti 660 chilometri (con 26000 metri di dislivello) di tracciati dedicati ai ciclisti che si diramano da Haiming all'ingresso della valle fino a Obergurgl-Hochgurgl nel fondovalle. A disposizione ci sono magnifici percorsi che collegano laghetti alpini e che portano verso le malghe, da dove è possibile continuare a piedi la salita alla vetta. Ci sono tracciati adatti ai più allenati, ma anche per gli amanti dell'e-bike. In più, la bici viene trasportata gratuitamente sui bus di linea, che effettuano quindici fermate lungo l'intera valle.

Ed una grande novità: la ciclabile cresce!
La pista ciclabile si snoderà su cinquantuno chilometri attraverso la vallata. E' un progetto impegnativo, quello di collegare tutta la valle con una ciclabile, ma sicuramente vincente per il futuro. Il tracciato di 51 chilometri è un grande investimento, che permetterà ai residenti e agli appassionati ciclisti, che arrivano da fuori valle, di godersi questi luoghi. La vallata vanta cinque zone climatiche, dal mite fondovalle alle alte montagne alpine, attraversando frutteti, monumenti e luoghi naturali magici. Trentuno chilometri sono percorsi lungo stradine secondarie, 20 chilometri su terreno non asfaltato. Per gli e-biker ci sono tre  punti per ricaricare la batteria, dotati di tettoia e zona relax. Attualmente è già percorribile gran parte del tracciato. www.oetztal.com/oetztal-radweg

Condividi su  -