autunnocalaita0.jpg
Al lago di Calaita
autunnocalaita1.jpg
Pale di San Martino da Calaita
autunnocalaita2.JPG
Lago di Calaita e dintorni
autunnovanoi1.JPG
Autunno in val di Lozen (Vanoi)
autunnovanoi2.JPG
Autunno in val di Lozen (Vanoi)
Autunno

Al lago di Calaita

Se il Vanoi è il cuore verde del Trentino, il lago di Calaita ed i suoi dintorni sono il .. "cuore panoramico". Da questo spettacolare specchio d'acqua, infatti, si gode di una vista privilegiata sulle Pale di San Martino e facendo poca fatica si può raggiungere una vicina forcella dalla quale estendere ulteriormente il panorama sul versante occidentale di questo straordinario gruppo dolomitico.
Il lago si può comodamente raggiungere in auto per dedicarsi poi ad una rilassante passeggiata lungo le sue rive. Proseguire oltre, e raggiungere la forcella, non richiede sforzo alcuno: senza sensibile guadagno di quota e senza rischio di smarrirsi si cammina per meno di mezz'ora e si conquista una vista incredibile!

Chi preferisce la bici agli scarponi da trekking ha due opportunità.
-> salire in bicicletta da corsa da Canal San Bovo: si percorre la SP79 del passo Gobbera (pendenze impegnative ma mai proibitive) fino alla deviazione per il lago di Calaita. Da qui la salita è caratterizzata da difficoltà crescenti: parte infatti come un gradevole falsopiano per divenire un'impegnativa salita tra i km 3 e 5 ed infine un vero e proprio "inferno" fino al km 8.5: le pendenze arrivano a superare il 20%! 
Clicca qui per visualizzare il profilo altimetrico di questa salita, grazie a www.salite.ch
-> disegnare un percorso ad anello in mtb che descriviamo qui a partire da Imer ma che può, ovviamente, essere intrapreso a partire dal Vanoi. Clicca qui per scoprire questo percorso indimenticabile!

Clicca per aprire un pop-up con la mappa Kompass:
- salita al lago di Calaita
- i dintorni, verso forcella Calaita

Condividi su  -