0beseno.jpg
I bastioni di Castel Beseno (scorri la gallery!)
avio1.jpg
Castello di Sabbionara d'Avio (scorri la gallery!)
Lasciati Ispirare

Lungo l'Adige in Vallagarina

tratto da www.visitrovereto.it 

In bici lungo la via Claudia Augusta 
tra vigneti e castelli del Trentino 

Novanta chilometri di pista ciclabile collegano il Nord e il Sud del Trentino. Pedalando lungo il fiume Adige, da Trento raggiungerete Borghetto, a una manciata di chilometri da Verona.
Fate sosta a Besenello e Calliano per ammirare l’imponente complesso fortificato di Castel Beseno, che dall’alto domina la Vallagarina, e Castel Pietra, teatro di importanti battaglie. Ritornate poi verso Nomi dove, nei pressi del ponte sul fiume, potrete soffermarvi ad ammirare gli uccelli migratori che sostano nel biotopo del Taio.
A Rovereto, città della Pace, vi suggeriamo di fare tappa per visitare i musei cittadini, tra arte, storia e scienza. Al Mart e a Casa d’Arte Futurista Depero, regalatevi una passeggiata nell’arte contemporanea. Un percorso nella memoria, che dalle due guerre mondiali arriva fino ai giorni nostri, vi aspetta al Museo Storico Italiano della Guerra e alla Campana dei Caduti. Al Museo Civico, luogo di sperimentazione e innovazione costante, incontrerete i mille volti della scienza.
Da Rovereto, una deviazione di venti chilometri attraverso Mori e Loppio vi condurrà direttamente alle acque azzurre del Lago di Garda. Un’emozione da non perdere la vista panoramica che vi si spalancherà di fronte, una volta giunti a Nago. 
Se invece siete diretti a Verona, fermatevi ad Ala, città di velluto, per poi sostare ad Avio, accogliente borgo trentino dominato dal Castello del FAI con meravigliosi cicli di affreschi di scuola veronese, ancora perfettamente conservati.
Itinerario facile con un dislivello minimo, il tratto della ciclabile Adige che percorre la Vallagarina è ideale per tutti, grandi e piccini, in ogni stagione. Agli amanti della vacanza su due ruote, la primavera regala emozioni a tinte pastello. A settembre assisterete a scene di vendemmia nei vigneti del fondovalle e pedalerete nella terra del Marzemino, immersi nei colori dell’autunno. 

Condividi su  -